mercoledì 12 dicembre 2012

Canon 5D mark III, 24-105 l is e lo Zeiss Distagon 21mm a Bad Tolz

Non vedevo l'ora di provare l'attrezzatura fotografica nuova. Di aspettare il 22 dicembre per andare a Copenaghen proprio non se ne parla. Con le recenti nevicate l'ideale sarebbe stato andare in montagna, ma con la spalla destra ancora dolorante non me la sono sentita proprio.

Ho deciso allora di partire sabato mattina di buon'ora per andare a Bad Tolz in Germania, per passare anche qualche ora in pieno relax nel famoso centro termale di Alpamare. In Austria il tempo non è male: il cielo è molto nuvoloso, con diverse schiarite che fanno filtrare la luce e che macchiano il cielo di azzurro.

Ho poco tempo, quindi non mi fermo più di tanto. Faccio una foto al volo dal parcheggio di un supermercato e poi riparto.

Austria - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 7.1, 1/1600 sec, ISO 100

Dopo circa sei ore di macchina arrivo nella rinomata stazione termale bavarese alle 11:00.

La giornata non promette per niente bene: cielo grigio carico di neve, che non lascia nessuna speranza di schiarite. Prima di arrivare alla guest house dove ho prenotato per dormire, decido di fare un giro nel centro storico e di dare un'occhiata al caratteristico mercatino di Natale.

Parcheggiata la macchina, preparo subito la nuova attrezzatura, ansioso di provarla. Anche se il tempo non è dei migliori provo ugualmente a fare qualche scatto, giusto per prendere un pò di confidenza con la Canon 5D mark III.

Bad Tolz - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 7.1, 1/500 sec, ISO 100

Mercatini di Natale a Bad Tolz - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 4, 1/160 sec, ISO 800
La Canon 5D mark III è una fotocamera full frame con sensore da 22 megapixel; il robusto corpo macchina in lega di magnesio risulta tutto sommato maneggevole. La sensazione è che sia molto più equilibrata della 7D (che tutt'ora continuo ad usare). E' però molto pesante e usarla a mano libera alla lunga può stancare il braccio.

Canon ha fatto un ottimo lavoro con la 5D mark III: rispetto alla mark II, l'autofocus è molto più avanzato e preciso, tanto da dover prendere un pò di dimestichezza con i molteplici settaggi.

Mercatini di Natale a Bad Tolz - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 4, 1/3200 sec, ISO 800

Mercatini di Natale a Bad Tolz - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 4, 1/640 sec, ISO 800

Purtroppo manca la luce, ingrediente fondamentale per fare buone fotografie, ma la voglia di provare la nuova attrezzatura è così tanta che non mi preoccupo, alzo gli ISO della Canon 5D mark III e scatto un pò di foto.

Il display della reflex non è purtroppo adatto ad esaminare il dettaglio delle immagini e la tenuta della fotocamera ad alti ISO. Non avendo portato il MacBook Air, devo aspettare di ritornare a casa per valutare bene le fotografie sul monitor del computer.

Mercatini di Natale a Bad Tolz - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 4.5, 1/500 sec, ISO 100

Domenica mattina una gradita sorpresa! Il cielo è bello terso, c'è un piacevole sole e la brutta giornata di ieri è solo un ricordo. Penso a dove poter andare e pianifico qualche fermata: Fussen e i castelli di Ludwig, Mittenwald e un altro paio di soste in Austria.

Purtroppo qualche problema alla macchina mi costringe a rimanere a Bad Tolz per la mattinata, cancellando tutti i progetti che avevo fatto.

Ne approfitto allora per salire sul Kalvarienberg (Monte Calvario) fino alla Heilig-Kreuz-Kirche, una piccola chiesa settecentesca che dall'alto domina Bad Tolz.

Monte Calvario e la Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 7.1, 1/800 sec, ISO 100
All'ingresso della Marktstraße, sulla sinistra accanto della passeggiata lungo l'Isar, parte un facile sentiero che in una decina di minuti sale alla Heilig-Kreuz-Kirche. D'inverno bisogna prestare particolare attenzione, poiché il sentiero può diventare molto scivoloso a causa della neve e del ghiaccio.

L'ingresso della Marketstrasse di Bad Tolz - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 7.1, 1/1250 sec, ISO 100

Il sentiero che sale alla Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 7.1, 1/640 sec, ISO 100
Il sentiero che sale alla Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 10, 1/500 sec, ISO 100

Un curioso cartello che segnala la zona come monumento naturale - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 4, 1/2000 sec, ISO 100

Dalla cima del Kalvarienberg (Monte Calvario) si gode di uno spettacolare panorama sul centro termale di Bad Tolz. In questo caso la versatilità del Canon 24-105mm L is mi è di grande aiuto per spaziare da una panoramica sulla città, al dettaglio delle colline più lontane senza dover cambiare ottica.

L'obiettivo non è certo esente da difetti: lo sfocato a tutta apertura f/ 4 è piuttosto "nervoso", la distorsione e la vignettatura a 24mm sono più che evidenti. Tuttavia la nitidezza costante su tutta l'ampia escursione focale e l'estrema comodità dello zoom, fanno di questo obiettivo un must have per i possessori di full frame Canon.

Panorama sulla cittadina di Bad Tolz ripreso a 24mm - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 4, 1/2000 sec, ISO 100

Dalla stessa posizione della foto precedente ho variato lunghezza focale fino a 105mm per riprendere un dettaglio del panorama - Canon 5D mark III, Canon 24-105mm L is, f/ 6.3, 1/640 sec, ISO 100


Prima di entrare nella Heilig-Kreuz-Kirche sostituisco il Canon 24-105mm con lo Zeiss Distagon 21mm e alzo gli ISO della 5D mark III. Avendo utilizzato fino ad ora solo reflex con sensore APS-C, la resa di questa combinazione mi ha letteralmente sbalordito.

Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 7.1, 1/80 sec, ISO 1600
Scala Santa della Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 6.3, 1/160 sec, ISO 3200
Affresco nella navata principale della Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 2.8, 1/200 sec, ISO 1250
Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 2.8, 1/400 sec, ISO 1250
Heilig-Kreuz-Kirche - Canon 5D mark III, Zeiss Distagon 21mm, f/ 2.8, 1/250 sec, ISO 100

Decido a fine mattinata di tornare alla macchina. Sembra che non dia più alcun problema, quindi mi metto in marcia verso il confine italiano in tutta tranquillità. Purtroppo sulla A13, per le festività dell'otto dicembre, c'è sempre un gran traffico di pullman e turisti in visita ai mercatini di Natale. I cartelloni dell'autostrada danno code da Bolzano Sud fino all'uscita di Ala - Avio.

Verso sera arrivo a Vipiteno: meglio fare una sosta per far smaltire un pò di traffico e per vedere fino a che limite tengono gli ISO della Canon 5D mark III (nel prossimo aggiornamento)!

www.alessiodileo.com


3 commenti:

  1. Thanks for review, it was excellent and very informative.
    thank you :)

    RispondiElimina
  2. Thanks, here another Zeiss Distagon 21mm review on my new web site

    http://www.alessiodileo.it/zeiss-distagon-21mm-prova/

    RispondiElimina